Upskilling Management Skills through Manager Coaching

Una Azienda che non ha una cultura manageriale è destinata, nel tempo, a perire. La cultura manageriale oltre a mettere a riparo l’azienda dalle naturali vicissitudini della proprietà, garantisce un modello gestionale delle risorse umane secondo standard ben definiti, spogliando di personalismi i processi destinati a valutare l’operato delle persone e quelli destinati a farli crescere professionalmente.

Alla base della filosofia di intervento Upskilling Management Skills through Manager Coaching c’è gran parte della mia missione aziendale: la convinzione che l’asset umano è l’unica vera risposta alla ripresa e al successo di qualsiasi Organizzazione e di qualsiasi comunità civile e che questa passi attraverso leader e manager che abbiano spessore e prerogative valoriali in grado di sostenere la guida della propria squadra in ogni circostanza.

Il format della consulenza si articola come segue:

  1. Attività formativa teorico esperienziale su cosa sia una Organizzazione e su cosa significa lavorare come Manager in un contesto organizzativo. I temi, che potranno essere personalizzati in funzione delle esigenze dell’azienda, saranno :
    • Cultura Aziendale
    • Clima Organizzativo
    • Benessere Organizzativo
    • Responsabilità Sociale di Impresa
    • Empowerment Organizzativo
    • Empowerment Individuale & Leadership
    • Gestione del Personale
    • Manager e Managerialità
    • Bilancio delle competenze e piani di sviluppo
    • Il ruolo della comunicazione manageriale con la somministrazione di un questionario teso a comprendere la struttura di personalità del Manager.

[3 giorni di Formazione e Team coaching]

  1. Attività consulenziale di Personal Coaching durante i quali i Manager impareranno a comprendere a fondo le proprie dinamiche comportamentali e ad acquisire competenze utili per eludere trappole emotive che ledono il processo di comunicazione e l’efficacia del proprio ruolo.

[4 incontri da 2 ore ciascuno]

Alla fine dell’intero percorso i partecipanti saranno in grado di:

  • Aver compreso a fondo il proprio ruolo di Manager rispetto al sistema azienda nel quale sono inseriti.
  • Aver compreso le peculiarità comportamentali sulle quali devono puntare per essere efficaci nella gestione delle proprie persone.
  • Acquisire tecniche di mediazione atte al riconoscimento degli schemi percettivi degli altri.
  • Acquisire le chiavi con cui motivare sé stessi ed i membri della propria squadra.
  • Guidare i membri del proprio Team a gestire con efficacia la collaborazione e la condivisione delle competenze sia tra loro che con i colleghi appartenenti alle altre Divisioni Aziendali.
  • Acquisire alcuni elementi necessari per valutare l’effettiva coerenza tra le peculiarità personali del dipendente e le peculiarità di ruolo richieste per gestire in modo efficace un’intera struttura operativa, quale quella dei Sistemi Informativi.

NOTA
Nel caso manchi è possibile prevedere, a valle dell’attività la definizione di un modello di valutazione dei dipendenti dell’Azienda coerente con i ruoli da loro assunti nella compagine aziendale. L’attività implica le seguenti macro attività:

  1. Definizione dei ruoli aziendali
  2. Definizione delle competenze tecnico-realizzative, relazionali e manageriali di ciascun ruolo
  3. Definizione dei livelli di seniority di ciascun ruolo costruita sulla base dei indicatori comportamentali di ciascuna competenza
  4. Definizione coerente tra livelli e piani retributivi sulla base di benchmark

Richiedi Informazioni